Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Nuovi controlli ai commercianti in via Placida e al mercato di Sant'Orsola a Messina: sanzioni

Nuovi controlli della polizia annonaria in via Placida e al mercato Sant’Orsola a Messina. In via Placida sono state sanzionate due attività che occupavano il suolo pubblico oltre il consentito. Dopo la contestazione della abusiva occupazione totale in un caso e parziale nell’altro, gli esercenti hanno provveduto ad eliminare immediatamente le struttura abusiva e ridimensionare, entro i limiti di ciò che era concesso, l’occupazione del marciapiede.

I controlli sono proseguiti all’interno del mercato Sant’Orsola dove, nonostante gli interventi eseguiti nel mese di luglio e gli impegni assunti, una buona parte dei titolari dei box hanno ripristinato le cattive abitudini, posizionando la merce sui banchi al di fuori dei box, mantenendo tende a scorrimento che non sono autorizzate e ingombrando parte degli spazi comuni con cassette e materiali di vario genere.

L’assessore Musolino insieme al commissario Giardina ha chiesto l’intervento della MessinaServizi per fare portare via tutto ciò che era abusivamente abbandonato nelle aree condominiali. Inoltre la polizia municipale ha verbalizzato tutti i titolari dei box che avevano occupato abusivamente le aree comuni di mercato. È stato richiesto anche un controllo sanitario che il dottore La Macchia, dirigente del servizio di Polizia veterinaria presso l’Asp di Messina, ha disposto immediatamente. A seguito di tale controllo è risultato che la carne ed il pesce posti in vendita non presentavano alcun problema sanitario. Quanto ai restanti lavori, oltre quelli per la messa in sicurezza già eseguiti dal 21 al 28 luglio 2019, viene confermato che è stata elaborata una perizia di variante per eseguire ulteriori interventi. Già domani si completerà con l’installazione delle ringhiere di sicurezza a protezione dell’accesso carrabile lato via Manzoni.

“I controlli verranno ripetuto fino a quando sarà chiaro che le regole valgono per tutti - si legge in una nota del sindaco - Ma se dovessero venire meno le condizioni igienico sanitarie, sia chiaro che il mercato verrà chiuso”.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook