Martedì, 17 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Doppio incidente nella notte a Messina, due feriti e vigili del fuoco in azione - Foto

di

Due incidenti stradali si sono verificati nella notte sul territorio cittadino, entrambi autonomi. Il primo è avvenuto nella Nuova Panoramica dello Stretto, nel tratto di competenza comunale sulla corsia direzione Centro, alla prima curva dopo la galleria Bosurgi. Per cause ancora in fase d'accertamento, un uomo a bordo di una Suzuki bianca ha perso il controllo dell'auto che si è ribaltata.

Dopo i primi soccorsi prestati dai passanti sul posto sono giunti vigili del fuoco, polizia e vigili urbani. Il conducente ha riportato varie contusioni e qualche trauma ma non è grave. Qualche piccolo rallentamento al traffico di rientro dalle località balneari, dove molti giovani si erano radunati per trascorrere la notte di Ferragosto.

Conseguenze peggiori invece per un trentenne alla guida di un'Alfa Romeo 147 grigia che è volato giù dal viadotto Santa Lucia, intorno alle 7,30, lungo la Tangenziale in direzione Catania. Il ragazzo di origine russa superata l'uscita San Filippo, forse per un colpo di sonno, ha sventrato il guardrail ed è precipitato nella scarpata sottostante. Complesse le operazioni per tirarlo fuori dal veicolo e rimuovere il mezzo. Il giovane ha riportato diverse fratture, ma non è comunque in pericolo di vita. Intervenuta la Polstrada e i vigili del fuoco.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook