Mercoledì, 21 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo

Getta rifiuti sul lungomare a Furci ma viene individuato, il sindaco glieli restituisce con una multa

di

Gli operai del Comune di Furci Siculo, davanti al sindaco Matteo Francilia ed ai vigili urbani, hanno rovistato tra i rifiuti ed hanno trovata la ricevuta di un vecchio versamento intestato ad una persona, da qui sono risaliti alla famiglia. Il sindaco ed i vigili urbani sono andati a restituire la cassetta con tutta l’immondizia dentro, accompagnata da un verbale. Adesso dovrà pagare al Comune una certa somma per l’illecito commesso.

«Sono stati rintracciati gli sfortunati maleducati che hanno lasciato in bella vista diversi documenti e rifiuti sul lungomare – ha dichiarato il sindaco Matteo Francilia –. Insieme alla cassetta è stata pure consegnata una bella multa, così si ricorderà di questo incivile gesto. E procediamo con i controlli. Ogni mattina amministratori comunali e vigili urbani ispezionano il territorio, per colpire quanti continuano a deturpare il paese».

Furci Siculo si sta preparando per la stagione balneare, e tutto il territorio comunale sta per essere abbellito con piante e fiori, mentre alcuni addetti comunali stanno provvedendo a curare il verde e le aiuole. Anche il lungomare è stato arricchito di piccole fioriere e pulito in ogni parte, per cui l’azione vandalica di coloro che continuano a buttare sacchetti di rifiuti sulla strada marina, fa imbestialire tutti gli amministratori e gli operai addetti alle pulizie.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook