Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Rifiuti a Messina, mezzi per la raccolta guasti: tornano i cumuli in strada - Le foto

di

Torna la spazzatura in strada a Messina. In diversi punti della città, da nord a sud, sono comparsi cumuli di sacchetti di immondizia che non sono stati raccolti in queste notti. Il calcolo che la stessa Messina Servizi fa è di circa 100 tonnellate di arretrato rispetto alle 300 che ogni giorno vengono raccolte.

Alla base del disservizio ci sono una serie di concause che hanno portato a questo accumulo. L’azienda sostiene che lo slittamento di due ore dell’apertura della discarica continua ad essere un grosso problema per la gestione dei servizi di raccolta durante la notte.

In più in questi giorni i camion che trasferiscono l’immondizia da Messina sino all’impianto in provincia di Siracusa hanno avuto dei problemi di ordine meccanico e alcuni sono venuti a mancare. E poi c'è da registrare che una serie di rallentamenti del traffico in tangenziale a Catania hanno fatto il resto.

Nell’ultima settimana, per tutto questo, sono comparse le mini discariche e le zone della città non vengono coperte con la consueta efficacia. “Torneremo alla normalità in due giorni- dice il presidente di Messina Servizi Giuseppe Lombardo - anche perché abbiamo attivato il noleggio di qualche mezzo per andare in discarica e supplire ai guasti dei nostri. Serve al più presto passare alla differenziata".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook