Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo

Messina, il mercatino blocca gli accessi a Gazzetta del Sud e Rtp: ordinanza assurda e illegittima - Foto

Solo a Messina può accadere questo. Autorizzare un mercato rionale davanti ai cancelli di un'azienda che la domenica lavora come in tutti gli altri giorni della settimana.

Bloccare con un'ordinanza, evidentemente illegittima, i passi carrabili, l'accesso alle persone e ai mezzi degli operatori dell'informazione, di Rtp e Gazzetta del sud. Creare condizioni di pericolo per la sicurezza e l'incolumità pubblica. Danneggiare lo svolgimento dei lavori all'interno dello stabilimento dove è in corso la realizzazione della nuova rotativa. Disinteressarsi completamente delle esigenze di aziende produttive, le pochissime rimaste in questa città totalmente allo sbando e priva di decoro e di prospettive.

Solo a Messina può accadere questo, nella Messina dove un dirigente alla mobilità urbana, l'ingegnere Mario Pizzino, può restare al suo posto dopo una serie di provvedimenti senza un nesso logico. Dove un assessore all'Annona e ai mercati si fa campagna elettorale per le Europee, al punto di farsi fare un'ordinanza ad hoc, di divieto di sosta e transito lungo la via dove ha inaugurato il suo comitato elettorale. Questa è Messina, anno domini 2019, era De Luca.

Intanto, sono scattate, dopo gli atti di diffida del giorno precedente, le denunce a tutti gli organi competenti, compresa la Procura della Repubblica.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook