Martedì, 19 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Scomparso a Barcellona, il suo corpo trovato dopo tre mesi in un burrone

Scomparso a Barcellona, il suo corpo trovato dopo tre mesi in un burrone

di

Finisce senza lieto fine la vicenda di Stefano Costantino, pensionato 68enne scomparso da Barcellona Pozzo di Gotto la mattina del 3 novembre scorso. Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato oggi pomeriggio in un burrone, nei pressi del monastero di Gala.

A segnalare la presenza dell'automobile con all'interno il cadavere sono stati alcuni ragazzi del luogo che stavano passeggiando nei paraggi e hanno avvertito le autorità. Si trattava proprio della Fiat Punto rossa sulla quale l'ex cantoniere era stato visto per l'ultima volta mentre dalla frazione collinare di Migliardo stava per dirigersi, attraverso la strada provinciale 80, verso Barcellona.

Il corpo del pensionato era rimasto incastrato nella carcassa della vettura, proprio per questo le operazioni di recupero sono risultate molto difficoltose. Dal momento della sua scomparsa le ricerche erano andate avanti senza sosta: i figli avevano anche contattato la trasmissione 'Chi l’ha visto'. Oggi, 106 giorni dopo la sparizione, la tragica scoperta.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook