Venerdì, 20 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo

Baracche, De Luca: andremo avanti anche senza il Governo. A Messina tornano le telecamere Rai - Foto

Riflettori della Rai di nuovo accesi sulle baracche di Messina. A distanza di una settimana, sono tornate in città le telecamere di Storie italiane, la seguitissima trasmissione della mattina di Rai Uno condotta da Eleonora Daniele. Stavolta il collegamento non più da Fondo fucile ma dal rione Taormina, un'altra delle favelas che resta in piedi da decenni.

Il sindaco De Luca, stavolta con toni molto meno veementi rispetto a quelli della volta precedente, ha comunque ribadito che la questione delle baracche messinesi non può essere risolta definitivamente solo dal comune di Messina, che pure sta facendo ogni sforzo possibile ed è pronto a dare entro la fine dell'anno centinaia di nuovi alloggi alle famiglie baraccate.

Senza però l'aiuto del governo nazionale, che non ha voluto concedere la dichiarazione di stato di emergenza, e senza poteri speciali per rendere più veloci le procedure e l'utilizzo delle risorse stanziate o richieste alla Regione siciliana, tutto diventa più complicato.

"Ma noi andiamo avanti e sbaraccheremo Messina", ha ribadito de Luca, accompagnato nel tour tra le vergogne di via Taormina dal presidente dell'agenzia Drl risanamento Marcello Scurria.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook