Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Messina, pranzo di solidarietà al Comune: sindaco e assessori servono i bisognosi

di

Tutti a servire, dal sindaco Cateno De Luca, agli assessori, ai consiglieri comunali e alcuni consiglieri di quartiere, e poi dipendenti comunali e rappresentanti delle partecipate per il pranzo solidale. Tavoli apparecchiati di rosso e il profumo di pasta al forno e pollo al forno con patate e poi panettone e bibite.

L'androne di palazzo Zanca si è trasformato in una grande sala da pranzo ed ha accolto senzatetto, persone bisognose e a chi si trova ad affrontare, durante le festività natalizie un momento di solitudine o fragilità. Alcuni posti sono rimasti vuoti perché anche durante le feste la rete di solidarietà è presente e risponde al bisogno.

«Il cibo e soprattutto i materiali non utilizzati verranno donati alle mense cittadine», come ha assicurato il vice-sindaco Salvatore Mondello. Soddisfatto della spontanea collaborazione di tutti per i più bisognosi. «Vorrei creare una rete di sostegno per le mense che tutti i giorni stanno accanto alle fragilità» ha chiarito il sindaco De Luca.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook