Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Due rapine in poche ore a Messina: prese di mira una gioielleria in centro e una tabaccheria

Ancora un assalto ai danni di una gioielleria in pieno centro. Intorno alle 19,30, tre banditi armati e col volto coperto hanno fatto irruzione nella gioielleria De Maria di via Dei Mille. Hanno arraffato oggetti preziosi e si sono dileguati a bordo di un ciclomotore, in direzione di via Dogali. Sul colpo indagano i carabinieri.

Un'ora prima, era stata messa a segno una rapina ai danni di una rivendita di tabacchi situata in via Consolare Valeria, nel rione di Gazzi. erano le 18.30 due malviventi hanno fatto irruzione nei locali alle spalle dello stadio Celeste. Entrambi col volto coperto da scaldacollo e a quanto pare disarmati, hanno minacciato titolare e dipendenti, costringendoli a consegnare il denaro contenuto in cassa.

Successivamente, mentre tentavano di svignarsela, vi sarebbe stato il tentativo da parte di uno degli impiegati di opporre resistenza e ostacolare la fuga. I rapinatori sono riusciti comunque senza problemi a fare perdere le tracce. Immediata la richiesta di intervento al numero unico 112, con il centralino che ha girato la chiamata ai carabinieri. Sul posto si sono fiondati i militari della Stazione di Gazzi.

Tutti i dettagli nella Gazzetta del Sud in edicola domani.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook