Martedì, 29 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Foto Archivio Messina, i gruppi consiliari che sostengono Basile giurano fedeltà al progetto

Messina, i gruppi consiliari che sostengono Basile giurano fedeltà al progetto

di

“Siamo uniti e compatti”. I due gruppi consiliari che sostengono l’azione amministrativa di Federico Basile giurano fedeltà al progetto iniziato a giugno scorso con il successo al primo turno. Le campagna elettorale non ha lasciato strascichi, hanno detto, E crediamo che Cateno De Luca sia il vero vincitore di queste elezioni perché con una lista civica è riuscito ad arrivare al secondo posto contro partiti strutturati come quelli del centro destra. Da qui ripartiamo per cercare di completare il percorso fra cinque anni o magari ancora prima. La nostra attività all’interno del consiglio comunale proseguirà sul solco tracciato in questi primi 100 giorni anche se sappiamo che ci possono essere voci discordanti all’interno del nostro gruppo. Si tratta di posizioni individuali che in questo momento non rappresentano segni di rottura ( il riferimento è al caso Oteri che ha lasciato l’aula prima del voto sul Pgtu) .

“ sull’accusa arrivata da più parti di una mancanza di dibattito nelle decisioni e nelle votazioni del consiglio comunale rispondono che” il confronto avviene prima di entrare in aula arriviamo già con una decisione univoca e a quel punto è il nostro capogruppo che deve esporla ma è chiaro che se ci fossero voci discordanti noi ne prenderemo atto dando loro la possibilità di esprimerle. Quanto alla prossima presidenza del consiglio ci riuniremo hanno detto e valuteremo la scelta migliore da farsi per sostituire Cateno De Luca. Alla conferenza stampa anche Salvatore Caruso che quando l’ex sindaco prenderà posto all’assemblea regionale subentrerà in consiglio comunale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook