Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Cede una lastra al cimitero, coppia cade in un loculo

di

Giorno di Ognissanti dal retrogusto amaro per una coppia di coniugi, in visita ai parenti defunti nel cimitero di San Filippo del Mela (Messina). G. F. e I. C., rispettivamente di 56 e 47 anni, sono, difatti, ruzzolati all’interno di un loculo, dopo l’improvviso cedimento della lastra cementificata che ricopriva la tomba. La zona è stata, in seguito, recintata da un operaio della ditta “Maiorana Costruzioni” di Milazzo, aggiudicataria del project financing per l’ampliamento del complesso cimiteriale. L’uomo ha riportato una sospetta slogatura della caviglia, la moglie, invece, una serie di graffi nella parte sinistra del corpo, qualche ematoma e un dolore circoscritto alla zona della spalla.

Ulteriori dettagli nell'edizione in edicola

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook