Domenica, 23 Settembre 2018

Maurolico e La Farina
Occupazione a Messina
Ecco le immagini

Sono iniziate le occupazioni del Maurolico e del La Farina: in entrambi gli storici istituti, gli studenti sono arrivati a fermare le lezioni attraverso sondaggi, consultazioni e votazioni. Dei 421 allievi del Classico di via Oratorio della Pace circa il 60 per cento, tra i presenti in assemblea, si sono pronunciati a favore dell’occupazione con tanto di firma, gli altri si sono perlopiù astenuti. Nel Liceo di corso Cavour, invece, laddove la popolazione è di 740 ragazzi, la netta maggioranza (450) dei votanti è stata a favore del blocco totale, pochi per l’autogestione, una parte non indifferente (150) per “nessuna forma di protesta”. Comunque, l’occupazione e il suo corredo, quello che unisce ragazzi motivati e ragazzi “al seguito”, è decollata in un clima per ora tranquillo. Presidi, vicepresidi, consigli d’istituto, con i genitori in primo piano sul fronte delle preoccupazioni: tutti o quasi hanno abbozzato. Combattuti tra la propensione a comprendere e condividere le ragioni della protesta, e l’inquietudine rispetto a un rischio: perdere da qui a Natale talmente tanti giorni di scuola da danneggiare programmi fondamentali proprio per l’invocato diritto allo studio.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X