Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Televisione

Home Cultura Televisione Niente Ponte dello Stretto e Sud ancora penalizzato: se ne parlerà stasera a Scirocco
STASERA ALLE 20.30 SU RTP

Niente Ponte dello Stretto e Sud ancora penalizzato: se ne parlerà stasera a Scirocco

La chiusura in musica sarà affidata ad uno dei pianisti più bravi nel panorama europeo: il messinese Giovanni Renzo

Niente Ponte dello Stretto e opere con il contagocce. Il Sud sempre più penalizzato e Messina non fa eccezione. Di questo si parlerà nella prima parte del talk di Rtp “Scirocco” condotto da Emilio Pintaldi e in onda questa sera alle 20,30. Ospiti il portavoce del movimento 24 agosto Pino Aprile che proprio qualche giorno fa ha portato in piazza a Napoli un centinaio di sindaci, il presidente del gruppo dei senatori di Italia Viva Davide Faraone responsabile del partito di Renzi per la Sicilia e il parlamentare reggino di Forza Italia Ciccio Cannizzaro responsabile del partito per i problemi del Mezzogiorno.

Alla vigilia della giornata in cui si celebra la festa dei lavoratori Scirocco non poteva non dedicare uno step alla crisi che investe tutti i settori. Così Tiziana Caruso porterà le telecamere sulle piste del circo Orfei a San Filippo, ostaggio della pandemia da oltre un anno assieme ad altri cinque circhi in Sicilia. Ospiti nello step successivo i segretari di Cgil, Cisl e Uil Giovanni Mastroeni, Nino Alibrandi e Ivan Tripodi. Scirocco andrà poi in Canada per conoscere due cervelli in fuga che hanno trovato la loro realizzazione all'estero: il chimico Andrea La Monaca che sta lavorando a batterie innovative e la compositor pluripremiata Marta Grasso. Entrambi messinesi. La chiusura in musica sarà affidata ad uno dei pianisti più bravi nel panorama europeo: il messinese Giovanni Renzo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook