Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Il CT Barcellona ai vertici italiani: terzo in Serie A e vola in Champions
CALCIO DA TAVOLA

Il CT Barcellona ai vertici italiani: terzo in Serie A e vola in Champions

Successo straordinario, frutto di duro e costante allenamento e che viene dedicato al compianto vice presidente Carmelo Bilardo, venuto a mancare pochi mesi fa

Bilancio a dir poco ottimo per il CT Barcellona a conclusione del girone di ritorno della serie A di calcio da tavolo. La situazione di partenza vedeva il team biancorosso piazzato al quinto posto della classifica con 24 punti, in virtù dei risultati ottenuti nel girone di andata giocato ad aprile. Dopo la prima giornata di gare del sabato, il piazzamento era rimasto invariato, al netto di quattro vittorie (contro Stella Artois Milano, Aosta, Master Sanremo e Catania), due pareggi (Reggio Emilia e Bologna) e una sconfitta (Lazio). Nella giornata di domenica è poi iniziata la costante risalita del team del Longano, che su sei partite ha fatto un percorso quasi netto, conseguendo un pareggio contro Perugia (2-2) e cinque vittorie con Napoli Fighters (3-1), Salernitana (3-0), Eagles Napoli (3-1), Fiamme Azzurre Roma, squadra capolista nonché vincitrice dello scudetto (2-1) e Rieti (3-1).

Così facendo, il CT Barcellona si è piazzato al terzo posto, davanti a storici blasoni del calcio da tavolo, staccando un biglietto per la Champions League del prossimo anno e, soprattutto, portando il nome della città di Barcellona ai vertici del calcio da tavolo italiano. Successo immenso, frutto di duro e costante allenamento e che viene dedicato al compianto vice presidente Carmelo Bilardo, venuto a mancare pochi mesi fa e che sicuramente starà esultando insieme a tutto il club.

La rosa del club barcellonese, capitanata da Francesco La Torre, ha visto schierati Antonio e Claudio La Torre, Salvuccio Mandanici, Carmelo Sciacca, Filippo Cubeta e Jean Carl Tabone. Adesso i ragazzi del team barcellonese dovranno affrontare l’ultimo fondamentale appuntamento agonistico dell’anno: la Champions League, cui partecipano di diritto in quanto vincitori dell’ultima edizione dell’Europa League. La kermesse internazionale si giocherà il 29 ed il 30 ottobre presso la sede federale Subbuteoland a Reggio Emilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook