Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Messina a un bivio. Basile ottimista, Sciotto temporeggia. "Domani scioglierò la riserva" VIDEO
VERSO L'ISCRIZIONE

Messina a un bivio. Basile ottimista, Sciotto temporeggia. "Domani scioglierò la riserva" VIDEO

di

Ancora nessuna fumata bianca, ma aperture positive verso l'iscrizione del Messina in Serie C. Sono rimasti top secret i dettagli del confronto a Palazzo Zanca tra il sindaco Federico Basile e il vice Francesco Gallo, la famiglia Sciotto e il dg Lello Manfredi, di certo c'è che l'amministrazione ha manifestato la proprio disponibilità a venire incontro al club in ogni modo possibile, partendo dalla gestione degli stadi, sino a eventuali altri supporti praticabili.

A conclusione della riunione il Sindaco Basile ha dichiarato che: “Si è trattato di un incontro lungo e proficuo. Il Presidente Sciotto ha illustrato una serie di tematiche che già conoscevamo. E’ giusto che ci sia il tempo necessario per ragionare sulle argomentazioni trattate che non riguardano soltanto gli impianti che rimangono l’elemento preponderante, ma anche altri aspetti. Al Presidente Sciotto ho dato ampia disponibilità e l’ho ringraziato da cittadino e da Sindaco per l’impegno economico profuso in questi cinque anni di gestione del club. La mia funzione deve essere di raccordo tra la sua figura e potenziali investitori e lo sarà nella misura in cui la Città deve fare quello scatto di orgoglio per una crescita del calcio cittadino perché il calcio a Messina, come certamente avviene nelle altre realtà, è un’entità importante all’interno della Città e l’iscrizione al prossimo campionato diventa un elemento imprescindibile. Il Presidente Sciotto, nel corso del suo intervento, ha spiegato che: “Relativamente all’iscrizione del Messina in Lega Pro la fumata bianca ancora non c’è e sarà sciolta entro domani mattina. Col Sindaco Basile abbiamo discusso di tanti aspetti legati all’Acr, ho fatto le mie richieste e ci aggiorneremo presto”

L'approfondimento in diretta con Salvatore De Maria ed Emanuele Rigano

Il presidente Pietro Sciotto non ha sciolto ancora le riserve in merito alla partecipazione dell'Acr al prossimo campionato, lo farà domani mattina. La documentazione per completare la pratica di fatto è già ultimata, mancherebbe solo la nuova fidejussione, che il patron si è detto convinto di poter produrre nell'arco di 12 ore. A margine dell'incontro lo stesso Sciotto ha chiarito che i dubbi non sono relativi alla disponibilità economica, ma al trasporto e al sostegno complessivo della piazza, elemento ritenuto fondamentale per continuare a investire nella prima squadra della città.

 

In tal senso il neo consigliere Dario Carbone ha consegnato l'elenco con le oltre 550 firme dei tifosi disposti a partecipare a una iniziativa di crowfounding a sostegno del club.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook