Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Piovaccari spacca la porta, Fofana in contropiede: vittoria pesante del Messina sul Potenza
SERIE C

Piovaccari spacca la porta, Fofana in contropiede: vittoria pesante del Messina sul Potenza

di
I giallorossi reagiscono dopo il duro ko nel turno infrasettimanale contro il Monterosi e si regalano un prezioso successo nello scontro diretto salvezza

Il Messina reagisce dopo la batosta di Viterbo contro il Monterosi e conquista un'importante vittoria in ottica salvezza, battendo in casa il Potenza. Successo strozzato dal blitz a sorpresa del Campobasso a Bari, che lascia il distacco a sette punti dalla prima casella disponibile per evitare i playout, quella quota 33 che vede assieme oltre ai molisani anche Juve Stabia, Catania e lo stesso Monterosi. Ma erano fondamentali i tre punti, anche per rilanciare il morale, e sono arrivati.

A decidere la sfida del "Franco Scoglio" un bolide di Piovaccari, che ha insaccato sorprendendo Marcone con una rete di pregevole fattura. Poi il Messina, ha rischiato, ha sofferto ed è riuscito a raddoppiare nel finale con un contropiede architettato da Balde e concluso da Fofana che corona così un periodo super a livello di prestazioni individuali. Sul trionfo c'è anche lo zampino di Lewandowski, oggi attento, puntuale e provvidenziale in un paio di occasioni. Nonostante la mini-emergenza Covid con tre casi nel gruppo-squadra, i peloritani possono esultare e prepararsi al meglio al prossimo ravvicinato impegno di martedì contro il Monopoli.

Messina-Potenza 2-0
Marcatori: 15' Piovaccari, 46' st Fofana.
Messina (4-4-2): Lewandovski 6,5, Trasciani 6.5, Celic 6, Carillo 6.5, Fazzi 6; Statella 6 (31' st Simonetti 6), Fofana 7,5, Marginean 6 (39' st Konate 6), Goncalves 6 (39' st Camilleri 6); Adorante 6 (17' st Damian 6), Piovaccari 7 (17' st Balde 6). All. Raciti 6.
Potenza (4-2-3-1): Marcone 5.5; Zampano 6.5 (31' st Dkidak 5.5), Piana 5.5, Gigli 5 (15' st Cargnelutti 5.5) Nigro 5; Zenuni 5.5 (15' st Costa Ferreira 6), Sandri 5.5; Cuppone 5.5, Ricci 5.5, Volpe 5.5 (21' st Zagaria 5.5); Burzio 6. All. Arleo 5,5.
Arbitro: Maggio di Lodi 6.
Note: spettatori paganti 968 di cui 110 ospiti. Ammoniti: Adorante, Trasciani, Goncalves, Celic, Cuppone e Cargnelutti Angoli: 5-5. Recupero: 1 e 5.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook