Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Messina, l’impresa a nuoto di “b-boy”. Dalla Toscana all’Isola d’Elba
TRAVERSATA

Messina, l’impresa a nuoto di “b-boy”. Dalla Toscana all’Isola d’Elba

di
Ciccio Boncordo è partito da Piombino e ha compiuto 20 km
francesco boncordo, Messina, Sport
Ciccio Boncordo

Lo specialista in traversate a nuoto, Ciccio “b-boy” Boncordo, ha piazzato un’altra grande impresa. Qualche settimana fa, infatti, il 38enne messinese, bracciata dopo bracciata, ha raggiunto l’Isola d’Elba partendo dalla costa livornese. Precisamente da Piombino. È solo l’ultima spettacolare iniziativa in mare condotta dal “delfino umano” peloritano, che già in passato aveva più volte attraversato lo Stretto in acqua, ma anche raggiunto Milazzo da Vulcano e la Corsica dalla Sardegna. Sono stati venti chilometri, quelli in Toscana, molto emozionanti, vissuti intensamente come nello spirito di Ciccio: «Sono sensazioni che ti restano per sempre dentro al cuore – ha commentato “b-boy” –. Ringrazio chi ogni volta mi sostiene con grande affetto, ho ricevuto come sempre telefonate, messaggi e tanti commenti sui social. Per chi non ha grandi sponsor alle spalle, è la ricetta migliore per spingersi ogni volta oltre e tentare nuove sfide. Sono contento del risalto che le mie gesta hanno, spero di poter crescere sempre più e migliorare, magari attraverso queste potere dare un’immagine sana e pulita della nostra bellissima Italia».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook