Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Fc Messina non preoccupato dal "Caso Ricossa". Coria splende ancora
SERIE D

Fc Messina non preoccupato dal "Caso Ricossa". Coria splende ancora

Un "mini-caso" che non preoccupa più di tanto l'Fc Messina. Il Biancavilla, squadra battuta ieri 0-1 grazie all'ennesima giocata decisiva di Facundo Coria, ha presentato ricorso per un errore nella compilazione della distinta dei peloritani, nello specifico il numero di maglia del difensore Ricossa diverso da quello inserito in elenco. La formazione etnea ci spera e si sarebbe appellata anche ad alcune sentenze del passato riguardanti il calcio femminile, ma il club presieduto da Rocco Arena si è dichiarato abbastanza tranquillo sull'omologazione del risultato. Secondo la ricostruzione della dirigenza giallorossa, si sarebbe trattato di un errore di trascrizione al momento della stesura della distinta, una svista, comunque, prontamente rilevata e segnalata dal direttore di gara in fase di riconoscimento e messa a referto anche a fine gara. Quindi nulla di compromesso, almeno così afferma la società, in attesa del comunicato ufficiale della Lnd.

Per quanto riguarda il campo, non può che esserci soddisfazione per un risultato prezioso che vale il secondo posto in classifica, ad un punto dalla vetta ma con una gara da recuperare. E non può che essere pienamente soddisfatto il tecnico giallorosso Pino Rigoli: «Siamo stati bravi a sbloccare il match nei primi minuti - ha detto il trainer peloritano - e abbiamo anche avuto tantissime occasioni per raddoppiare, ma siamo stati sfortunati e anche poco cinici con Carbonaro, Garetto e Coria. Sin dai primi minuti siamo stati incisivi, e a differenza di altre occasioni più volte ci siamo presentati davanti al portiere avversario Genovese, che a più riprese è stato davvero prodigioso. Il nostro numero uno Marone si è limitato ad un'ordinaria amministrazione e di questo sono soddisfatto, ma non possiamo permetterci di arrivare al 90' in vantaggio di appena un gol. Queste sono gare da chiudere prima e sotto questo aspetto dobbiamo migliorare ed essere più concreti. Abbiamo trovato un equilibrio importante e i ragazzi stanno mettendo in pratica il lavoro settimanale. Ma dobbiamo crescere».

Il Football Club Messina è in attesa di disputare il match contro il Marina di Ragusa per mettersi in linea con le altre del Girone I: «Dobbiamo continuare su questa scia - conclude Rigoli -. Ho a disposizione un grandissimo gruppo, solido sotto tutti i punti di vista, siamo molto contenti di aver recuperato anche Carbonaro. Abbiamo battuto un'ottima squadra come il Biancavilla che tra le mura amiche fin qui aveva sempre vinto. Dunque è un successo che acquisisce un significato maggiore. Il mercato? Dobbiamo cercare di sistemare qualcosa, ma senza fretta, soprattutto tra gli under, anche perché oggi Ricossa è uscito per infortunio. Mi fido pienamente della società, di Rizzieri e di Grabinski. Siamo vigili, ma sono contentissimo di chi ho a disposizione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook