Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L'Fc Messina attende segnali dall'alto, Coria sulla via del recupero
SERIE D

L'Fc Messina attende segnali dall'alto, Coria sulla via del recupero

di
fc messina, Messina, Sicilia, Sport
Facundo Coria festeggiato dai compagni

L'ultima gara ufficiale dell'Fc Messina (trasferta a Rende 0-1) risale all'1 novembre e, stando all'attuale situazione, difficile (ma non impossibile) ipotizzare che la ripresa possa avvenire il 29 novembre. Eventualmente, se ne riparlerebbe il 6 dicembre; comunque vada la sosta che in un primo momento avrebbe dovuto consentire di disputare i recuperi, si è rivelata un altro fallimento e il nuovo rinvio della sfida tra Acr e Gelbison ne è un esempio lampante.

Nella migliore delle ipotesi, quindi, bisognerà rimanere al palo ancora per altre due settimane. Alcuni, il centrocampista Marco Garetto (2001), il capitano Giovanni Giuffrida (uscito anzitempo nella partitella in famiglia di domenica) e il giovanissimo difensore Gabriele Aita (2002), già oggi dovrebbero tornare a lavorare in gruppo, serve ancora qualche altro giorno per l'estroso trequartista argentino Facundo Coria, e per il bomber brasiliano Lucas Dambros, e per il giovanissimo Papa Camara; per non parlare, infine, del tesseramento del “Pirata” argentino Hernan Barcos (si attende il via libera della Questura per il permesso di soggiorno) per poter avviare tutto l'iter burocratico.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook