Domenica, 27 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L'Acr Messina lavora al “Franco Scoglio” e aspetta Sabatino
SERIE D

L'Acr Messina lavora al “Franco Scoglio” e aspetta Sabatino

di

L'Acr Messina torna in città e la prima seduta di allenamento, dopo il ritiro di Polla, la svolge nel pomeriggio della seconda domenica di settembre sul manto erboso del “Franco Scoglio”. Al gruppo si aggregherà, dopo le visite mediche di rito, anche il difensore Sergio Sabatino. La dirigenza peloritana ha ormai sciolto ogni dubbio e ha deciso di inserire nel pacchetto arretrato il classe '88 palermitano.

Una carriera spesa nei campi di serie C, nella passata stagione in Sicilia, con la maglia della Sicula Leonzio, dove ha asfaltato la corsia sinistra sempre con impegno e la solita caparbietà che lo contraddistinguono. Mister Novelli, con ogni probabilità, lo metterà in mezzo alla difesa in coppia con Paolo Lomasto. Un ruolo nuovo per lui che, ad Arezzo, in una difesa a tre, si era anche disimpegnato nel centro-sinistra. Di certo a Sabatino non mancano esperienza e personalità, due doti che in D fanno la differenza.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Messina

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook