Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Sciotto fissa il budget dell'Acr Messina: sul piatto 700-750 mila euro

I presupposti sembrano esserci. I soldi, a quanto pare, anche. A confermarlo è il responsabile dell'area tecnica Pasquale Rando. «A sentire certi giudizi sul nostro presidente - attacca l'ex Camaro - posso solo dire di aver conosciuto in questi giorni un'altra persona». In che senso? «Grande disponibilità, voglia di fare e, soprattutto, la consapevolezza di aver commesso degli errori che non ha più intenzione di commettere».

La scelta di Obbedio come direttore sportivo è certamente un indizio ma, il patron Sciotto, ha garantito un budget entro il quale muoversi per gestire la squadra in questa stagione sotto ogni profilo? Alla domanda alla quale ci si poteva attendere un po' di diplomazia, Pasquale Rando non ha alcuna difficoltà a rispondere seccamente. «700-750 mila euro, al netto degli incassi e dei proventi derivanti dalla pubblicità». Così ci sarà la possibilità di poter da subito operare sul mercato con argomenti convincenti assicurando ai calciatori un futuro tranquillo durante la stagione? «Certamente, di questo budget che il presidente ci ha assicurato, intorno ai 200-250 mila euro, sono destinati per le varie spese stagionali, su tutte quelle logistiche, il resto per gli ingaggi di atleti, staff tecnico e dirigenziale».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola - Edizione di Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook