Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
FORMULA 1

Il miglior club Ferrari d'Italia è messinese: Binotto, Vettel e Leclerc premiano Acquedolci

di
Ferrari acquedolci, Charles Leclerc, Giuseppe Rosignolo, Mattia Binotto, Sebastian Vettel, Messina, Sicilia, Sport
Il presidente Giuseppe Rosignolo e Sebastian Vettel

Venerdì scorso a Maranello, a seguito della presentazione della nuova Ferrari SF90 (la monoposto che prenderà parte al prossimo mondiale di F1) durante l’incontro con il Team Ferrari e i tifosi, il presidente dello Scuderia Ferrari Club Acquedolci, Giuseppe Rosignolo, ha ricevuto direttamente dalle mani del team principal Matteo Binotto e dai piloti Sebastian Vettel e Charles Leclerc, un importante riconoscimento per le attività del club.

Il premio denominato “Best Performance 2018” ha decretato il club che, fra tutti al mondo, ha aumentato più di tutti il numero dei soci rispetto l’anno precedente. Con più di 500 tesserati l’SFC Acquedolci ha inoltre raggiunto il 4° posto come club più numeroso al mondo. Un bellissimo traguardo, sinonimo di una grande capacità associativa, portata avanti con passione, impegno e serietà.

Il memorabilia ricevuto, ovvero l’asse a camme della Ferrari F2003 GA campione del mondo guidata da Michael Schumacher, si aggiungerà agli altri tanti cimeli all’interno della sede sociale. Per il presidente Rosignolo, che ricopre da ormai tanti anni anche la carica di delegato regionale per tutti i club siciliani e di coordinatore del comitato di tutti i club al mondo, una grande soddisfazione da condividere con tutti i soci e con il gruppo di lavoro più stretto, ovvero il consiglio direttivo, composto da: il segretario Benedetto Provvidenza (ex presidente che 2 anni fa ha voluto fortemente che fosse appunto Rosignolo a prendere il suo posto), il vicepresidente Cirino Vitanza, il cassiere Salvatore Polillo e i consiglieri Calogero Occhiuto, Gaetano Granza, Agostino Buono, Roberto De Natale e Massimiliano Scaffidi, quest’ultimo sostituito nel 2019 da Vincenzo Di Bella.

Il club vanta ormai una storia quasi trentennale (fondato nel 1990) e rappresenta ormai uno dei fiori all’occhiello per la comunità di Acquedolci. Grazie alle attività svolte ha portato sempre in alto il nome del paese, facendolo conoscere oltre i propri confini e collegandolo al marchio più importante e famoso al mondo come Ferrari.

Capace di portare nell’anno dei festeggiamenti del 25° anniversario dalla nascita più di 80 berlinette nelle strade del proprio paese, l’SFC Acquedolci ha avuto tra i suoi soci onorari sportivi famosi in tutto il mondo come il ciclista Vincenzo Nibali, il campione di motocross Tony Cairoli, il giornalista sportivo Sky Antonio Boselli, e personaggi dello spettacolo come il cantante Pau dei Negrita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook