Lunedì, 14 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Messina, non si placa la contestazione dei tifosi contro Sciotto

Non si placa il clima di contestazione in città contro la famiglia Sciotto. La qualificazione alla semifinale di Coppa Italia di Serie D non ha placato l'insoddisfazione dei tifosi appartenenti ai club organizzati che ormai da qualche settimana hanno preso le distanze dalla società disertando lo stadio. Anche oggi un nuovo striscione è apparso sui cancelli dello stadio "Franco Scoglio": "Imprenditori ed Istituzioni, il nostro rilancio passa dalla nostra storia: riprendiamoci il nostro blasone". Firmato Curva Sud.

E' l'ennesimo messaggio che i tifosi indirizzano al presidente Pietro Sciotto il quale negli ultimi giorni sta seriamente pensando di passare la mano. Martedì un altro striscione era stato appeso allo stadio di San Filippo: "Bonifico non accreditato, 1340 motivi per cui sei inadeguato. Sciotto vattene" in riferimento alle porte chiuse dell'impianto domenica scorsa contro la Cittanovese per un errore di sufficienza del club giallorosso.

Domani, dopo il giorno di riposo, i giallorossi torneranno ad allenarsi a due giorni dal delicato derby esterno contro l'Acireale dell'ex tecnico Pippo Romano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook