Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Messina-Igea Virtus, derby per pochi intimi: tifosi di casa in sciopero

di

Battere l'Igea Virtus per riprendere quota in classifica. Il Messina vuol dare continuità al brillante risultato ottenuto in Coppa e invertire un frustrante cammino in campionato. Al "Franco Scoglio", domani pomeriggio, c'è il derby con i cugini di Barcellona e sarà una sfida che andrà in onda nel silenzio visto l'annunciato sciopero di quasi tutti i club organizzati della curva biancoscudata contro la gestione Sciotto.

Al termine della seduta di rifinitura, svolta stamani sul sintetico del "Marullo" di Bisconte, sono 20 i calciatori convocati dall'allenatore Oberdan Biagioni in vista di una gara che all'andata vinsero nettamente (3-0) i barcellonesi. Ancora assenti per motivi di transfer gli attaccanti Baldè e Marzullo che saranno disponibili da domenica 20 nella trasferta di Marsala.

I convocati. Portieri: Jairo Lourencon, Federico Meo (2000); difensori: Nicola Aldrovandi (’99), Siny Mbaye Ba (’99), Francesco Barbera (2001), Mamadu Samba Candè, Claudio Dascoli (1999), Victor Lundqvist (2000), Giuseppe Zappalà; centrocampisti: Alessio Amadio (’99), Kevin Biondi (’99), Fabio Bossa (’98), Salvatore Cocimano, Gael Genevier, Jens Janse, Andrea Selvaggio, Loris Traditi; attaccanti: Pietro Arcidiacono, Giovanni Catalano, Giuseppe Tedesco (’98).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook