Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Messina pronto per il derby con l'Igea Virtus, Biagioni: "Sarà difficile, ma dobbiamo vincere"

di

«Ripartiamo da oggi». Alla ripresa degli allenamenti dopo il successo in Coppa a Picerno, Oberdan Biagioni guarda al campionato e alla partita contro l’Igea Virtus, «una gara difficilissima perché a tutte e due le squadre serve la vittoria». L’allenatore ha fatto svolgere ai suoi giocatori una seduta di lavoro intensa sul sintetico del "Despar Stadium" anche per preservare il terreno del "Franco Scoglio" in vista della gara con l’Igea.

«Speriamo che il campo sia in condizioni almeno discrete – ha detto Biagioni – Dobbiamo dare il massimo per ottenere la vittoria che è l’obiettivo principale. Non so che partita fanno loro che come noi hanno bisogno di punti ma so che noi dobbiamo fare la partita e portare a casa i tre punti. Sarà difficile ma ce la metteremo tutta», è l’assicurazione del mister che analizza cioè che ha lasciato la partita di Coppa.

«A Picerno abbiamo dato continuità alla prestazione mostrata a Bari per 60-70 minuti ma, a parte quella di domenica scorsa, la squadra mostra un’impronta da almeno sei-sette partite, proponendosi nonostante i problemi di finalizzazione che abbiamo avuto. A Picerno è andata bene. Abbiamo fatto oltre le nostre aspettative realizzando quattro gol ma abbiamo vinto meritando, anche e soprattutto sotto il piano del gioco. E fare quattro gol alla prima in classifica di un girone più difficile del nostro ci ha dato convinzione e più consapevolezza nei nostri mezzi. Ora, con l’attaccante di ruolo (ma Marzullo sarà indisponibile anche contro i barcellonesi per problemi burocratici, ndr), il Messina diventerà una squadra importante»

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook