Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Al via il mercato di riparazione, il Messina cerca di rimediare agli errori

di

Inizia ufficialmente domani il mercato di riparazione per le società di serie D. Una finestra, questa invernale, utile per rimediare agli errori delle campagne acquisti estive, ma mai così opportuna come in questo caso per il Messina, alle prese con un imprevedibile (soprattutto nella dimensione) fallimento del progetto tecnico.

I primi movimenti della società giallorossa, tutti in uscita, sono stati quelli indolori, con la risoluzione consensuale dei rapporti con gli “under” Biancola, Compagno, Cimino, Guehi, Ba e Pizzo.

Adesso, però, arriva il difficile, la mission (quasi) impossible di Gianluca Torma: fare cioè un repulisti pressoché totale dell’attuale organico, sostituendolo con giocatori in grado di riportare il Messina dai bassifondi della classifica fino alla zona play off.

Se a ciò si aggiunge il silenzio (non solo stampa) del patron Pietro Sciotto di questi ultimi giorni, in teoria non sarebbe nemmeno da escludere un clamoroso ribaltone alla guida tecnica della squadra, il quarto cambio di panchina dopo Raffaele, Infantino e l’attuale, Oberdan Biagioni.

Il primo acquisto, il Messina potrebbe averlo già in gruppo. Da qualche settimana, infatti, si allena con i giallorossi anche Jairo Lourencon, portiere di 24 anni che vanta due esperienze in serie D, con Como e Grumellese. Un eventuale tesseramento di Lourencon confermerebbe anche il già ventilato cambio di strategia in tema di “under” da schierare; l’utilizzo di un “over” fra i pali, infatti, da un lato farebbe guadagnare alla squadra esperienza e sicurezza fra i pali, ma imporrebbe un “under” in più fra i giocatori di movimento.

Ma i nodi al pettine alla vigilia di questa finestra di mercato non mancano: dalla consapevolezza di non poter più sbagliare, all’elevato numero di elementi da cambiare, ma anche alla possibilità che i giocatori fin qui meno deludenti, come ad esempio Genevier e Arcidiacono, cedano alle inevitabili lusinghe di mercato e decidano di cambiare aria.

Oggi pomeriggio, infine, è iniziata la prevendita dei biglietti per assistere a Messina-Troina, gara in programma domenica alle 14.30 al “Franco Scoglio”. I biglietti sono disponibili nei consueti punti vendita autorizzati, e dalle 13 di domenica anche nella biglietteria del Palarescifina. I prezzi: cinque euro per la Curva sud, dieci per la Tribuna A.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook