Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE C

Città-Acr Messina, c'è il derby al "Franco Scoglio"

di

Attesa per il derby messinese di domani pomeriggio al "Franco Scoglio" (ore 14.30, dirige Nicolini di Brescia) tra Città e Acr che torna in campionato dopo sei stagioni. I due allenatori presentano la sfida così.

“Sarà una partita difficile perché affronteremo una gran bella squadra - dice Oberdan Biagioni, da due partite tecnico dell'Acr Messina -. Lo ha dimostrato a Bari ma anche la domenica precedente quando ha vinto e ha costruito tante occasioni”.

E poi aggiunge: “Un derby sfugge ai pronostici, le due squadre sono nelle stesse posizioni di classifica e penso sarà una gara equilibrata. Speriamo sia anche una bella partita e che vinca il migliore. Proveremo a vincerla noi come proveranno loro”. Così, invece, Peppe Furnari, tecnico della matricola Città: "Affronteremo, dopo il Bari, un’altra squadra costruita per vincere, con tanti giocatori di qualità. Non sarà semplice per noi ma sono certo che i ragazzi ce la metteranno tutta per non sfigurare. Giocheremo ancora una volta “fuori casa”: il “Franco Scoglio” non lo considero un terreno a noi congeniale, spero sia l’ultima che giochiamo su questo campo in attesa che arrivi la tanto attesa deroga per il “Despar Stadium” che a quanto pare dovrebbe arrivare in settimana”.

Il Messina ha convocato 21 giocatori compreso l'ultimo arrivato, il difensore Ibojo; non ci sarà, invece, l'infortunato Arcidiacono. Il Città potrebbe confermare l'undici di Bari con Calcagno, però, favorito su Cardia per una maglia in mezzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook