Mercoledì, 16 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
SERIE D

Messina ancora nel tunnel, capitan Gambino: "Ci meritiamo le critiche"

di
messina calcio, Giuseppe Gambino, Messina, Sicilia, Sport
Giuseppe Gambino e Sciotto

Il Messina è ancora nel tunnel. Una crisi di risultati, figlia di tante insicurezze, che il neotecnico giallorosso, Oberdan Biagioni, è chiamato a risolvere. A metterci la faccia è il capitano, Giuseppe Gambino, che incassa le critiche e lancia segnali di riscossa in vista della sfida casalinga al Castrovillari.

“Le critiche – ha dichiarato Gambino - che i nostri tifosi ci hanno rivolto domenica scorsa sono giuste, perché anche prima della partita contro la Turris oltre ai risultati negativi avevamo offerto prestazioni insufficienti. Io per primo, da capitano, mi assumo le responsabilità. Ancora oggi, infatti, non sono riuscito a sbloccarmi sotto rete, e dentro di me questa la vivo come una sfida perché ho bisogno di sbloccarmi e tornare a segnare per la mia squadra. Mi conforta, però, la prestazione positiva offerta contro la Turris, anche se non accompagnata dalla conquista del risultato; dobbiamo continuare a lavorare ogni giorno, ma finalmente sto molto meglio dal punto di vista della condizione fisica. Mi aggrappo a questo, perché adesso mi sento meglio sulle gambe e devo continuare a lavorare perché voglio acciuffare ancora il gol. In questo momento non dobbiamo prestare attenzione all’avversario di turno, ma guardare soltanto a noi stessi. Massimo rispetto per il Castrovillari, ma adesso dobbiamo affrontare tutte le partite come se fossero difficili e decisive. Adesso si parla tanto di noi, e, naturalmente, solo in negativo, ma ce lo meritiamo. Però, noi non siamo questi, anche se i risultati ci condannano: adesso sta a noi dimostrarlo, già domenica prossima”.

E’ ripresa questo pomeriggio la preparazione dei giallorossi alla partita di domenica prossima contro il Castrovillari. Si è aggregato al gruppo, in prova, anche il terzino svedese classe 2000 Victor Lundqvist, giocatore cresciuto nel Malmo e che ha anche un’esperienza nel Trelleborg, squadra della prima divisione svedese.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook