Venerdì, 27 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Tabacco infiamma lo “Stagno d’Alcontres”
MESSINA

Tabacco infiamma lo “Stagno d’Alcontres”

coppa stagno d'alcontres, Messina, Sport
Tabacco infiamma lo “Stagno d’Alcontres”

La “Coppa Stagno d’Alcontres” non tradisce le attese e già dalla prima giornata richiama diverse centinaia di spettatori al “Vela”. Tribune stracolme per il successo di Giorgio Tabacco, il più atteso di tutti, all’esordio, difficile, del suo terzo “Stagno”. E anche lui non ha tradito le attese. Ha vinto l’emozione e la fisicità straripante dell’avversario conquistando il secondo turno che giocherà domani.

Gli Internazionali d’Italia under 14 hanno sciorinato già 52 gare sui sei campi del viale della Libertà e su quelli del Tennis Club. Nessuna clamorosa sorpresa con gli esordi convincenti delle prime teste di serie, inglesi e russi soprattutto, anche se la numero 8 e la 10 sono già cadute: Massacri ha battuto il macedone Kripovaric al terzo e Tabacco ha eliminato il bahamense Jacobi Bain.

Alto venti centimetri più del siciliano l’americano non è riuscito a sfruttare la maggiore potenza perché Tabacco è stato bravo a non dargli riferimenti e a cambiare ritmo per vederselo entrare in campo e spazzolare con entrambi i colpi. Dopo due break, arriva la fuga sul 2-2, tre game di fila e per Bain arriva la resa dopo aver spezzato il monologo solo per un gioco. Nel secondo set, il break di Tabacco arriva al quinto gioco e poi non lascia più la presa. Continuo e coraggioso, Giorgio. Applausi meritati dai 400 della tribuna. Niente da fare per gli altri due messinesi Gagliani e Gargano superati nettamente da Lazell e dalla prima testa di serie Pinnington. Stamattina alle 11 in campo Mazzola. Da sottolineare la vittoria dell’azzurro Alessio Tramontin che ha battuto in due set 6-3 6-1 l’irlandese Dylan, mentre Tabacco si misurerà domani con il francese Verdier. Buoni gli esordi anche delle teste di serie numero 2 e 4 del seeding, rispettivamente Derrick Chen e Mikhail Gorokhov che hanno superato in due partite Filippo Carpi e Ivan La Cava.

In campo femminile, Matilde Paoletti ha avuto la meglio su Maria Nuova Covato in due set, molto combattuti i match che hanno visto vittoriose Elena Karner e Matilda Mutavdzic su Asia Serafini e Emma Valletta. Convincente il russo Aristarkh Safonov (n.6) che ha superato Enrico Baldisseri per 6-0 6-3. Positivi esordi anche per gli italiani Giunta, Bonaiuti e Lanza Cariccio che hanno sconfitto, in due set, rispettivamente Murariu, Rsovac e Blazka.

Nel femminile, da segnalare la vittoria dell’olandese Clarine Lerby (sorella di Christian che nell’edizione del 2015 si aggiudicò questo torneo in singolare e in doppio) che ha battuto Ginevra Parentini 6-1 6-0. Va avanti la napoletana Lorenza Cuomo che ha superato Odrija Aleksandra Raca 6-1 6-2, in tre set Giulia Barberini ha avuto la meglio su Denise Valente, mentre Alessandra Simone si è qualificata al 2° turno dopo il successo su Desideria D’Amico. Oggi in campo anche le tre messinesi. Alle 9 derby dello Stretto per Ginevra Abramo e Silvia Paviglianiti. Alle 11,30 Fabrizia Cambria esordirà con Veronica Sirci, in contemporanea Giulia Forgione (Circoletto dei Laghi) giocherà contro l’inglese Pineda.

Risultati singolare maschile: Safonov (Rus) b. Baldisseri 6-0 6-3,Giunta b. Murariu (Rou) 6-4 6-0, Bertrand (Fra) b. Verdese 6-0 6-2, Sadaoui (Fra) b. Gandolfi 6-1 6-2, Pinnington (Gbr) b. Gargano 6-0 6-1, Bonaiuti b. Rsovac (Aut) 6-3 6-3, Lanza Cariccio b. Blazka (Cze) 6-1 6-1, Lajal (Est) b. Bergonzi 6-0 6-2, Massacri b. Krivokapic (Mne) 4-6 6-4 6-2, Tramontin b. Leeman (Irl) 6-3 6-1, Lanza Cariccio b. Blazka (Cze) 6-1 6-1, Lilov (Bul) b. Giammario 6-3 6-0, Ferri b. Tammaro 6-0 6-3, Lazell b. Gagliani 6-0 6-1, Gorokhov (Rus) b. La Cava 6-3 6-0, Wirlend (Aut) b. Carvalho 6-4 6-2, Chen (Gbr) b. Carpi 6-0 6-0, Ciavarella b. Chayka (Rus) 6-1 6-4, Bagnolini b. Bisceglie 6-1 6-1, Macioce b. Poritzky (Usa) 6-4 1-6 6-1, Verdier (Fra) b. Sanna 6-0 6-1, Miljanic (Hun) b. Mencaglia 6-0 6-2, Tabacco b. Bain (Bah) 6-3 6-2, Pasquariello b. Matiyrvich (Blr) 6-1 6-0, Raicevic (Mne) b. Angrisano 6-4 6-1, Andrejic (Aut) b. Iaquinta 6-2 6-0, Kudriashov (Rus) b. Spadola 6-3 4-6 6-3.

Femminile: Glanzer (Aut) b. Cameraro 6-0 6-0, Cuomo b. Raca (Lat) 6-1 6-2, Barberini (Pol) b. Valente 6-4 5-7 6-1, Nguyen Tan (Fra) b. Zanolini 7-5 7-6 (3), Lerby (Ned) b. Parentini 6-1 6-0, Simone b. D’Amico 6-1 6-0, Karner (Aut) b. Serafini 7-5 1-6 6-3, Mutavdzic (Gbr) b. Valletta 6-2 1-6 6-1, Paoletti b. Covato 6-1 6-0, Vinahradava (Blr) b. Meneguzzo 6-4 6-1, Fornasieri b. Hutchings (Gbr) 2-6 7-5 6-2, Maksimova (Rus) b. Tripaldelli 6-3 1-6 7-6 (3), Corsini b. Giglio 6-1 6-1, Beranova (Cze) b. Mancuso 6-3 6-1, Pennisi b. Urchoeguia (Fra) wo, Hascher (Ger) b. Rizzetto (Ita) 3-6 6-4 6-0.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook