Lunedì, 22 Ottobre 2018
MESSINA

Olimpiadi Rio, pronti anche i messinesi

di
messina, olimpiadi, Messina, Sport
Olimpiadi Rio, pronti anche i messinesi

In totale sono 18 gli atleti siciliani che parteciperanno alle prossime Olimpiadi di Rio, al via venerdì. Sono due i rappresentanti messinesi. Si tratta di Vincenzo Nibali che sabato proverà a vincere la medaglia d'oro nella corsa in linea di ciclismo e del judo santateresino Elios Manzi. Dopo aver trionfato nel giro d'Italia, Vincenzo Nibali punterà il resto delle fiches proprio sulla gara brasiliana in cui sarà uno dei grandi favoriti. A testimoniarlo anche un tour de france  nel quale è uscito prematuramente dai primi della classifica, correndo, poi, al servizio del suo compagno di squadra Aru. Il palmares di Nibali è già ricco e condito soprattutto da vittorie nelle grandi corse a tappe.  Una vuelta, due giri d'Italia e un tour De france. Gli manca solo una medaglia all'olimpiade, a cui, peraltro, partecipa per la terza volta dopo le esperienze di Pechino e Londra. Lo squalo dello Stretto correrà anche la gara a cronometro. Meno chance di medaglia, invece, per il 20enne Elios Manzi, fresco di medaglia di bronzo agli europei di Kazan nella categoria 60 chilogrammi. Il più giovane della spedizione siciliana proverà a stupire anche se la qualificazione ai giochi sudamericani è già, di per se, un gran successo per il judoka capace di vincere in Italia senza problemi sin da quando ha cominciato a praticare questa disciplina. Nella formazione di pallavolo maschile giocherà anche il palleggiatore milazzese Daniele Sottile, 37 anni il 17 agosto, che proverà a mettere al servizio della squadra la sua enorme esperienza. La rappresentanza peloritana è completata dalla presenza nell'Italia femminile di pallanuoto di due atlete della Waterpolo Despar Messina. Si tratta della catanese Rosaria Aiello e della romana Federica Radicchi. Non sono più da considerare giallorosse Arianna Garibotti e Giulia Gorlero che hanno preso altre strade dopo il secondo posto della scorsa stagione della formazione peloritana. Il setterosa di Fabio Conti punta al podio. Impresa che appare alla portata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X