Lunedì, 24 Settembre 2018
LEGA PRO

Torna il campionato, c'è Messina-Savoia

messina acr, Messina, Sport
gianluca grassadonia

Per un giorno, il mercato lascerà spazio al campo. Per la terza volta in questo campionato, il Messina giocherà alle 11.00, un orario inconsueto che si spera, possa finalmente premiare la squadra di Gianluca Grassadonia. L’avversario di turno è il Savoia, che come i giallorossi, è alla ricerca della salvezza che si è complicata per colpa delle vicissitudini societarie che hanno portato ad un mezza rivoluzione. Il Messina dovrà, quindi, sfruttare quello che, apparentemente, sembra un vantaggio per spezzare l’astinenza da vittorie che dura ormai da nove turni. Campani in difficoltà, e senza tifosi al seguito, che venderanno cara la pelle, il Messina è, però, consapevole di non poter più rimandare l’appuntamento con i tre punti anche perché la situazione di classifica non è più rassicurante.  Non mancano i problemi per il tecnico salernitano, orientato a varare il 4-3-3,  che non potrà contare sullo squalificato Bucolo e sugli infortunati Enrico Pepe e Silvestri, per il quale si paventano tempi di recupero piuttosto lunghi. Pronto al debutto il neo acquisto Amato Ciciretti che giocherà sulla mediana con Damonte e Izzillo mentre davanti dovrebbero giostrare Bonanno, Corona e Orlando. Rimarranno, invece, ai margini i calciatori sul piede di partenza, alcuni dei quali, però, andranno in panchina.

MERCATO Per l’attacco il nome caldo rimane quello di Saveriano Infantino che avrebbe già trovato l’accordo con la società peloritana ma, prima di firmare, la punta vorrebbe risolvere alcune pendenze economiche con la Torres. In prova con la squadra giallorossa c’è il paraguaiano Francisco Garcia che ha appena concluso la sua esperienza in Ecuador, nell’equivalente torneo di B, con la formazione del Delfin con cui ha segnato 10 reti. Sarà valutato dallo staff tecnico e poi verrà presa una decisione. L’ultima idea è quella che porta all’ex Città di Messina, Nicola Citro in forza al Trapani, trattativa difficile ma non impossibile. Annunciate novità anche per il ruolo di portiere. Iuliano e Lagormasini potrebbero essere sostituiti rispettivamente dai giovani Fiory della Juve Stabia e da Berardi, scuola Lazio, del Grosseto. In uscita il centrocampista Nigro, vicino alla rescissione e destinato all’Aversa Normanna, Vincenzo Pepe e Alessio De Bode, questi ultimi due destinati alla panchina nella gara di domani contro il Savoia. Intanto è ufficiale l'ingaggio del 31enne centrocampista offensivo Manuel Mancini. Arriva in prestito dall'Aquila. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X