Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
PALLANUOTO A/1 F

Wp Despar Messina
chiude settima

Settime al termine della stagione regolare, settime alla fine dei play-off. Due gare, quelle giocate ad Ostia, nel centro federale, contro il Bogliasco, che non hanno cambiato il piazzamento finale delle ragazze della Waterpolo Despar Messina. Ieri la sconfitta per 5-2, oggi, all’ora di pranzo, è arrivata quella per 8-4 che chiude qui la contesa senza dover ricorrere alla gara di bella,  programmata in Liguria il 30 aprile. Rimane da chiedersi, invece, la valenza di  questi match. Qualcosa che la Federazione dovrà rivedere perché i play-off 5-8 posto non offrono emozioni ma solo spese, meglio, allora ristudiare il meccanismo se l’obiettivo è quello di far giocare di più.  Dal punto di vista spettacolare, la seconda partita ha offerto più emozioni con il Bogliasco che a metà gara era già avanti di quattro gol. La Waterpolo Despar Messina ha fatto ricorso a un discreto turn-over e questo doppio ko non cancella i meriti acquisiti.

La stagione va, dunque, in archivio positivamente. La Waterpolo Despar Messina, con una squadra più giovane rispetto all’annata precedente, si è ben disimpegnata e se avesse avuto Begin, anche nel girone di andata, avrebbe potuto chiudere con qualche punto in più. La base per ripartire è, quindi, buona. La Waterpolo Despar Messina  chiede maggiore rispetto e attenzioni a cominciare dalla piscina comunale Cappuccini di cui ha la gestione. Giocare senza pubblico ( tribuna chiusa perché inagibile) non è onorevole e neppure dignitoso per un centro grande come Messina e per una società che non ha lesinato sforzi economici e che porta in giro per l’Italia il nome della città. Ma questo, forse, qualcuno lo continua a dimenticare.

TABELLINO - Wp Despar Messina  -  Rari Nantes Bogliasco   4-8  (1-2, 0-3, 2-1, 1-2)

Wp Despar Messina: Sparano, Apilongo 1, Gitto, Starace 1 , Morvillo, Loffredo, Battaglia, D’Agata, Toth 1 (rig. ), Begin 1, Avola, Rella, Ventriglia. All. Puliafito.
RN Bogliasco: Falconi, Viacava, Rossi, Dufour 2 , A. Millo , Gallone 1 , Maggi, Rogondino, Boero, Takacs 5 (1 rig.), Trucco, Casareto. All. Zantleitner.
Arbitri: Ricciotti e Scappini . Superiorità numeriche: Messina 1/5 + 1 rig, Bogliasco 3/5 + 2 rig.  Nel III tempo, Sparano ha parato un rigore a  Dufour.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X