Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
PALLANUOTO A/1 F

Wp Despar Messina
chiude col Bogliasco

waterpolo despar messina, Messina, Sport
Federica Tagliaferri

Sfumata la possibilità di chiudere la stagione regolare a ridosso del podio, la Waterpolo Despar Messina va sul pratico e domani alla piscina Cappuccini contro il Bogliasco, ore 15.00, arbitri Magnesia e Scollo, ingresso gratuito, cercherà, quantomeno,  di non perdere la sesta posizione. A tal proposito, una vittoria ed un pareggio, in virtù del successo ottenuto contro le liguri all’andata, consentirebbero alla squadra peloritana di centrare l’obiettivo con una giornata di anticipo. Si guarda al presente con un occhio, e forse più, al futuro prossimo visto che il doppio appuntamento con i quarti play-off dell’otto e undici maggio sta per arrivare. Le nuove collocazioni in calendario si sono rese necessarie dall'anticipo delle finali della World League di pallanuoto femminile, in programma a Pechino dal 1° al 6 giugno, a cui parteciperà il Setterosa campione d'Europa.

Contro il Bogliasco rimarrà ancora fuori Valentina Ayale che tornerà a disposizione nell’ultima partita a Bologna. L’atleta laziale, che ha ripreso a lavorare con le compagne, sta recuperando la condizione dopo lo stop imposto dalla frattura del setto nasale.

L’allenatore Giovanni Puliafito non vuole cali di concentrazione. “ Da tempo stiamo lavorando per arrivare nelle migliori condizioni possibili ai play-off e dire la nostra. Vogliamo essere protagonisti ed entrare nel tabellone con credenziali. La squadra è cresciuta anche se ancora non è continua come vorrei. Però i progressi ci sono stati,  anche evidenti, sia sul piano del  gioco d’assieme,  sia di mentalità. Possiamo fare di più, spero che le ragazze tirino fuori tutto quello che hanno per un finale di stagione coi fiocchi e ripagare gli sforzi della società”.

Queste le altre gare della 17esima giornata:  Rapallo-Firenze ( oggi), Orizzonte Ct-Imperia,  Roma-Padova e Ortigia Sr Bologna .

In classifica guida il Rapallo 43,  Orizzonte Ct  40, Firenze 34, Imperia 32, Padova 25, Waterpolo Despar Messina 21,  Bogliasco 18 , Bologna 13, Roma 9,  Ortigia Sr  0.

 Regolamento: Le prime otto vanno ai play off, le ultime due retrocedono in A/2.

Intanto, nel torneo femminile di serie B, al quale la Waterpolo Despar Messina partecipa come fuori classifica, domenica prossima la squadra allenata da Valentina Sabatini è attesa dalla vicina trasferta catanese contro la Guinnes. Nel recupero, invece, sconfitta nel derby con la Polisportiva per 10-8 al termine di una prova, comunque, soddisfacente visto che l’obiettivo è far crescere e maturare le tante giovani in squadra.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X