Lunedì, 10 Dicembre 2018
PALLANUOTO A/1 F

Wp Despar Messina,
duro test a Imperia

waterpolo despar messina, Messina, Sport
Waterpolo despar messina

Reduce dalla grande prestazione offerta nel derby con l’Orizzonte Catania, la Waterpolo Despar Messina vuole confermare anche a Imperia, domani,  ore 15.00, arbitri Ercoli e Ruscica, il suo buon momento di forma. Contro la quarta forza del torneo, la squadra di Giovanni Puliafito è chiamata a fornire un’altra prova di sostanza per confermare che il gap con le prime della classifica si è ridotto e che nei play-off scudetto di maggio le messinesi potranno davvero essere la mina vagante del tabellone. A tal proposito, tenendo conto del calendario, la Waterpolo Despar Messina, a tre giornate dalla fine, dovrebbe chiudere, presumibilmente,  la stagione regolare tra il quinto ed il sesto posto. Nel primo caso potrebbe ritrovarsi l’Imperia che all’andata, con una vittoria di misura alla piscina Cappuccini, negò alle peloritane l’accesso alla final four di Coppa Italia. Ma quella attuale è un’altra Waterpolo Despar Messina, più convinta e consapevole dei propri mezzi.

Non mancano anche questa settimana i problemi di formazione. Valentina Ayale, che nel match con la Roma ha riportato la frattura del setto nasale, salterà anche il match della “ Cascione”. Il tecnico conta di averla nuovamente in piena efficienza per la gara di andata dei quarti play-off ma la giocatrice laziale potrebbe essere impiegata dalla partita casalinga col Bogliasco della prossima settimana o nella peggiore delle ipotesi nell’ultima gara della stagione regolare a Bologna. Da valutare le condizioni di Tagliaferri che si trascina, da tempo, un problema alla schiena.

Nonostante tutto, l’allenatore messinese appare ottimista. “ Mi auguro che le mia squadra possa ripetere, come applicazione tattica, la gara con l’Orizzonte. L’Imperia è un buon banco di prova perché, come valori assoluti, siamo vicini anche se loro hanno una classifica migliore”.

Queste le altre gare della 16esima giornata:  Bologna-Rapallo, Roma-Orizzonte Ct, Firenze-Padova e Bogliasco-Ortigia Sr .

In classifica guida il Rapallo 40,  Orizzonte Ct  37, Firenze 34, Imperia 29, Padova 22, Waterpolo Despar Messina 21,  Bogliasco 15 , Bologna 13, Roma 9,  Ortigia Sr  0.

 Regolamento: Le prime otto vanno ai play off, le ultime due retrocedono in A/2.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X