Martedì, 11 Dicembre 2018
CALCIO

Agropoli-Messina
in diretta su Rtp
Il Cdm cerca conferme

La nostra emittente ha acquistato i diritti per la trasmissione in diretta di Agropoli-Messina, gara vietata ai tifosi giallorossi con ordinanza del Prefetto di Salerno che ha raccolto le indicazione dell’osservatorio sulle manifestazione sportive che aveva inserito la partita tra quelle a rischio per l’ordine pubblico. Il match si giocherà oggi, allo stadio Guariglia con inizio alle 14.30, e vi sarà proposto integralmente nel corso della trasmissione Studio/Stadio con ampio post partita. L’evento è offerto in collaborazione con il gruppo Despar della famiglia Fiorino. Il Messina spera di allungare il passo sul Cosenza impegnato a Noto senza il suo bomber principe Manolo Mosciaro. Tra i giallorossi da registrare le defezioni del difensore Chiavaro, che sarà sostituito da Cucinotta, e dell’attaccante esterno Andrea Parachì, rimasto a casa perché febbricitante. Per la sua sostituzione ballottaggio tra Comegna e Guerriera. All’andata finì 2-1 per la squadra di Catalano ma quello di oggi sarà su tutto un altro incontro anche perché, nel frattempo, l’Agropoli ha rimodulato il suo organico visto il cambio di obiettivo dopo i propositi ambiziosi.
Forte di una striscia di 5 risultati utili consecutivi, il Città di Messina spera contro la Pro Cavese di accorciare dal terzo posto. Rispetto alla vittoriosa gara di Lamezia contro il Sambiase, al Celeste non ci saranno gli infortunati Bongiovanni e Munafò. Tiscione sconterà  l’ultimo dei tre turni di squalifica. Il tecnico Pasquale Rando si gode del buon momento della sua squadra e diffida dell’avversario di turno che può contare sul bomber  De Rosa, uno dei migliori elementi per rendimento della categoria

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X