Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Il "Buon Pastore" chiama, Messina risponde. Arena: "Anche quest'anno la cittadinanza è stata generosa"
DONAZIONI

Il "Buon Pastore" chiama, Messina risponde. Arena: "Anche quest'anno la cittadinanza è stata generosa"

Il Centro Medico “Buon Pastore”, voluto dal dottore cardiologo Francesco Certo, è una struttura polifunzionale che da diversi anni assiste le famiglie più bisognose di Messina. Essa viene gestita dalla ONLUS “Terra di Gesù” e tra i suoi servizi principali offre ai più fragili assistenza sanitaria tramite medici che mettono a disposizione gratuitamente il loro aiuto, medicinali che vengono donati dai cittadini e cibo che viene supportato dal Banco Alimentare.

“Anche quest’anno per Natale abbiamo avviato l’iniziativa - Un trenino per il Buon Pastore - che, tramite donazioni spontanee, mira a raccogliere giocattoli per i bambini disagiati” dichiara la responsabile del Centro Angela Arena. “La risposta da parte della cittadinanza è stata generosa. Abbiamo ricevuto tantissimi doni, che ci apprestiamo a distribuire e che dimostrano come a Messina ci sia una forte coesione sociale”.

Se, grazie alle donazioni di tanti, cibo, assistenza medica e regali fortunatamente non sono mancati, si era riscontrata recentemente una forte carenza di pannolini e prodotti per l’igiene dei più piccoli. “E’ un problema che ciclicamente si ripropone e che non va sottovalutato” spiega il dott. Certo - “soprattutto i pannolini sono prodotti di prima necessità per le famiglie, i neonati e i bimbi più piccoli hanno spesso bisogni di numerosi cambi nell’arco della giornata e il peso economico per i genitori risulta notevole. Per i più poveri diventa una vera e propria emergenza igienica.”

In aiuto del “Buon Pastore” è intervenuta la SACCHE RETE srl, società messine che si occupa di servizi alla mobilità, la quale ha donato scorte di pannolini di varia misura al fine di garantire la copertura dei prossimi mesi. “Non siamo nuovi a questa iniziative” dichiara la dott.ssa Chiara Basile, responsabile Comunicazione per la SACCNE RETE - “abbiamo in molte occasioni supportato associazioni cittadine dedicate alla cura dei più fragili, ma siamo consapevoli che a causa della Pandemia da Covid-19 questi aiuti sono diventati ancora più importanti. L’igiene e la prevenzione sono le prime armi che possediamo per prevenire malattie e degrado, per questo ai pannolini abbiamo aggiunto saponi, paste cambio, detergenti intimi e per il bagno, traversine assorbenti, soluzione fisiologica per la detersione delle vie aeree dei più piccoli e tanto altro ancora. Ringraziamo il negozio Iperbimbo per la professionalità e la velocità con cui ha reperito e consegnato il materiale che abbiamo ordinato, nonché per aver a sua volta aggiunto, di propria sponte, alla nostra donazione dei detergenti per bambini e degli omogeneizzati. Speriamo per questo Natale di riceve in dono una tregua dalle calamità che ci hanno colpito e una rinnovata volontà nel sostenersi reciprocamente nelle difficoltà quotidiane. La buona notizia è che il secondo regalo dipende solo da noi”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook