Sabato, 04 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Madonna della Lettera, Messina celebra la sua Patrona
RELIGIONE

Madonna della Lettera, Messina celebra la sua Patrona

di
madonna della lettera, Messina, Sicilia, Società
La stele della Madonna della Lettera all'ingresso del porto di Messina sul Forte del Santissimo Salvatore del braccio di San Raineri

Da sempre la città dello Stretto è legata in maniera indissolubile alla Madonna della Lettera. Un amore profondo all'insegna della fede e della devozione testimoniato da una serie di edicole votive che i messinesi hanno dedicato alla loro Patrona.

Dopo il terremoto diverse famiglie decisero di ricreare alcune di queste edicole, prima fra tutte la famiglia Pugliatti che nel ricostruire il proprio palazzo, fece inserire nel 1928 l'antica tela settecentesca della Vergine nella nuova edicola prospiciente al Corso Cavour, il cui cancello che la protegge tutto l'anno viene aperto in occasione della festa della Patrona, che cade oggi.

La tela raffigura la Madonna con la lettera in mano e il bambino benedicente in piedi. A largo Seguenza è invece presente una pregevole edicola realizzata sul finire degli anni '20 che presenta un dipinto su tavoletta della tradizionale immagine della Patrona, venerata da sempre nell'altare maggiore della Cattedrale.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook