Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SOLIDARIETA'

Messina è accanto a Paolo: "Dai, vincerai la tua battaglia contro il tumore"

di
tumori, Paolo Chillè, Messina, Sicilia, Società
Una delle iniziative di raccolta fondi

È pronto a partire Paolo Chillè. Con lui c'è tutta Messina, quella che ha voluto sostenerlo nel suo viaggio verso la guarigione. Giovedì prossimo il 28enne che vive con un grosso sarcoma nella gabbia toracica volerà negli Stati Uniti per iniziare una terapia lunga almeno tre mesi che ha l'obiettivo di debellare questo tumore.

Una massa di dimensioni e posizionata in maniera tale da rendere impossibile un intervento risolutorio in tutta Italia, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola. Paolo Chillè ha una sola speranza. Essere preso in cura da una clinica specializzata di Santa Monica, in California, e affidarsi alle cure del dottor Chawla per vincere questa battaglia.

Ma queste cure sono molto costose (fino a 600.000 euro) e il servizio sanitario nazionale, finora, non è stato in grado di garantire alcun sostegno. Per questo si è aperta ad inizio estate una vera e propria gara di solidarietà per cercare di trovare i soldi che servono per tenere accesa la speranza di questo 28enne, pieno di vita ma le cui ossa sono come vetro, perché attaccate dalle metastasi. In poche settimane, la città ha raccolto 150.000 mila euro, in mille modi diversi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook