Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune Barcellona, l’aumento delle indennità verso la richiesta di revoca
MOBILITAZIONE

Comune Barcellona, l’aumento delle indennità verso la richiesta di revoca

di
In Consiglio si prepara una seduta accesa sul nodo dei conti

Uno schieramento di consiglieri comunali di diversa estrazione si sta mobilitando per chiedere la revoca della determina dirigenziale con la quale sono stati disposti pochi giorni prima delle feste natalizie, in assenza di espressa rinuncia, i rincari delle nuove indennità di carica destinate a sindaco, vice sindaco, presidente del consiglio ed ai sette assessori che compongono l'esecutivo.
Lo strumento con il quale sarà chiesta la revoca, è quello di una mozione, il cui testo è stato già stilato e sul quel sarebbero state già apposte le prime firme dei consiglieri promotori. Con il documento non ancora depositato negli uffici di presidenza, al fine di permettere anche ad altri consiglieri di aderire alla mozione destinata ad approdare nella prossima seduta, i promotori dell'iniziativa insistono nel chiedere l'annullamento dell'aumento delle indennità che - a differenza delle altre regioni italiane che non hanno l'autonomia speciale - peserà esclusivamente sul bilancio del Comune di Barcellona. Segno questo che la questione sollevata dalle dichiarazioni del capogruppo consiliare del Partito democratico David Bongiovanni e dall'intervento esterno dell'avvocato Giuseppe Sottile, già consigliere comunale e attuale coordinatore regionale Italexit per l’Italia, ha avuto una forte eco.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook