Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Messina per la Cultura", dal Consiglio comunale arriva l'ok alla nuova fondazione
L'APPROVAZIONE

"Messina per la Cultura", dal Consiglio comunale arriva l'ok alla nuova fondazione

di
La Fondazione si occuperà di Programmare, realizzare, sostenere e promuovere iniziative, manifestazioni ed eventi nei settori delle arti, dello spettacolo e della cultura in genere

Con 14 voti favorevoli e sei contrari, il consiglio comunale ha varato lo statuto e quindi la nascita della Fondazione "Messina per la Cultura". Nata sulla scorta della Messenion, che venne bocciata nei mesi del commissariamento Santoro, questo nuovo sodalizio ricalcherà le funzioni di quella proposta. E' una sorta di dopo TaoArte, visto che Palazzo Zanca ha formalizzato un paio di anni fa l’uscita da quel sodalizio, proprio con l’intento di crearne uno proprio attraverso il quale veicolare il brand cittadino, in termini di cultura e turismo.

C’è sempre la città metropolitana a fare da socio alla pari, c’è uno statuto di grandi intenti un capitale iniziale di 200mila euro equamente divisi fra i due enti. I programmi della fondazione sono: «Programmare, realizzare, sostenere e promuovere iniziative, manifestazioni ed eventi nei settori delle arti, dello spettacolo e della cultura in genere; promuovere la conoscenza del patrimonio culturale del territorio della Città metropolitana di Messina ed assicurare le migliori condizioni di fruizione del patrimonio stesso, al fine di promuovere lo sviluppo lo sviluppo della cultura.

Nell’esprimere soddisfazione per l’approvazione da parte del Civico consesso, in merito alla delibera di Giunta comunale avente ad oggetto la costituzione della Fondazione, il Sindaco Federico Basile e l’Assessore proponente con delega alla Fondazione Massimo Finocchiaro “arte, spettacolo e cultura e più in generale la promozione e la conoscenza del nostro ricco patrimonio culturale è uno tra gli obiettivi – dichiarano Basile e Finocchiaro – prefissati nel programma elettorale. Promuovere la crescita culturale del nostro territorio significa parallelamente avviare percorsi atti a favorire lo sviluppo sociale ed economico del comprensorio cittadino e metropolitano e più in generale siciliano, al fine di accrescere il senso di identità e di appartenenza della collettività ed in particolare i giovani attraverso la collaborazione sinergica tra Comune, Città metropolitana, soggetti pubblici e privati”. Il Sindaco Basile ha aggiunto “siamo particolarmente soddisfatti in quanto l’odierna approvazione rappresenta quella continuità amministrativa che nell’ambito della cultura era stata fortemente sostenuta dal mio predecessore Cateno De Luca. Oggi il risultato è stato raggiunto – ha concluso Basile – e auspichiamo attraverso la Fondazione che le iniziative di promozione culturale, turistico e di marketing territoriale possano contribuire allo sviluppo del brand Messina, affinché la nostra Città non sia soltanto una Città di passaggio ma da vivere e apprezzare”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook