Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Savoca, il caso della caduta della moglie del sindaco in seduta... segreta
COMUNE

Savoca, il caso della caduta della moglie del sindaco in seduta... segreta

di
Il Consiglio a porte chiuse

Si trincera dietro il “segreto” l’Amministrazione comunale di Savoca sul contenzioso che riguarda la moglie del sindaco Massimo Stracuzzi, in causa con il Comune per una caduta del 29 settembre 2010 in una buca sulla Sp 18, che ha portato a presentare tre mesi dopo una richiesta di risarcimento danni per circa 29.000 euro contro l’ente locale e l’ex Provincia regionale.
Buca rilevata dalla Polizia municipale il 18 gennaio 2011, in una relazione dove viene riportato che a detta dell’interessata lo stato dei luoghi era identico alla data dell’incidente, mostrato da fotografie scattate il 2 ottobre 2010. In Consiglio è giunta l’interrogazione della minoranza ma al momento di discutere il punto la presidente Marica Piazza ha ritenuto che la seduta non potesse essere pubblica “in quanto inerente dati sensibilissimi e un giudizio pendente”, mettendo ai voti il passaggio in seduta segreta approvato con cinque sì della maggioranza e un contrario (il capogruppo di opposizione Giuseppe Muscolino).

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook