Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ponte sullo Stretto di Messina, Prestigiacomo: "Subito un tavolo del centrodestra"
VERSO LE ELEZIONI

Ponte sullo Stretto di Messina, Prestigiacomo: "Subito un tavolo del centrodestra"

«Auspico che il ponte sullo Stretto di Messina diventi una realtà. Per questo invito i partiti della coalizione di centrodestra a costituire da subito un tavolo tecnico-politico che elabori un piano d’azione da attuare una volta al governo. Ottimizziamo i tempi. Verifichiamo da subito le criticità burocratiche dell’opera e predisponiamo i provvedimenti normativi per sospendere l’ennesimo, costosissimo studio di fattibilità, voluto dai governi PD e M5S, al solo scopo di dilatare i tempi e rimandare la decisione. E’ ormai chiaro a tutti che i benefici sono superiori ai costi. Pertanto, i 50 milioni stanziati per ribadirlo sarebbero più opportuni per l’adeguamento del progetto esistente» Lo dichiara, in una nota, Stefania Prestigiacomo, deputata di Forza Italia.

Berlusconi: "La sinistra lo ha bloccato, noi lo porteremo a termine"

«Se non fosse per la sinistra che lo ha bloccato, oggi sarebbe operativo anche il ponte sullo Stretto di Messina, che il nostro Governo aveva progettato, aveva finanziato, aveva conferito addirittura in appalto attraverso una gara internazionale ad un’importante azienda italiana». A dirlo è il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo al telefono nel corso di una iniziativa elettorale di Antonio Tajani a Vietri sul Mare, nel Salernitano. «Questa del ponte - aggiunge - è una delle più grandi infrastrutture, tra le più importanti d’Europa, su una direttrice di traffico che tocca direttamente anche la Campania». «Questa volta il nostro Governo lo porterà certamente al termine», conclude.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook