Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica È pronto il dossier finale sul dissesto a Taormina
COMUNE

È pronto il dossier finale sul dissesto a Taormina

di
Al lavoro la Commissione liquidatoria
Messina, Politica
Maria Di Nardo, Lucio Catania (presidente), Tania Giallongo

Arriva il dossier con il resoconto finale dei debiti e si apre una settimana cruciale per il futuro del Comune di Taormina, con riferimento alle procedure del dissesto finanziario in atto a Palazzo dei Giurati. La Commissione liquidatoria formata da Maria Di Nardo, Lucio Catania (presidente), Tania Giallongo, riceverà, infatti, nelle prossime ore dagli uffici incaricati le risultanze degli accertamenti effettuati sulle pratiche riguardanti le istanze dei creditori che hanno bussato alla porta della casa municipale. Si va verso la prospettiva in qualche modo più confortante per un maxi-debito che scenderà dai circa 66 milioni attualmente richiesti all'ente ad un importo definitivo ed aggiornato, che dovrebbe ammontare ad almeno la metà.
Stando alle più recente stima, l’importo esatto dei debiti censiti in base alle istanze creditorie pervenute sino a questo momento è stato quantificato in 65 milioni 223mila e 717 euro a cui si sono aggiunte 30 domande tardive per un importo di Un milione 455mila e 227 euro, per un totale complessivo di 66 milioni 678mila e 989 euro. Ed è un importo che la Commissione ha evidenziato essere ancora suscettibile di lievi variazioni in base ad integrazioni documentali pervenute man mano agli uffici.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook