Martedì, 17 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Querelle sugli incarichi a Messina, Maurizio Croce si dimette da dirigente alla Regione
AMMINISTRATIVE

Querelle sugli incarichi a Messina, Maurizio Croce si dimette da dirigente alla Regione

L'ex Assessore regionale che il prossimo sabato aprirà ufficialmente la sua campagna elettorale a piazza del Popolo ha, quindi, ratificato le proprie dimissioni nel giorno in cui la campagna elettorale si è "accesa" attorno al caso sollevato dal candidato concorrente Federico Basile

Maurizio Croce, candidato a sindaco di Messina in quota Centrodestra, si è dimesso dall'incarico di dirigente regionale alle Bonifiche. L'addio alla Regione, ufficializzato oggi via pec - spiega - sarà esecutivo da domani (così come prevedono i termini di legge per gli aspiranti sindaci).

"Nel rispetto di quanto avevo dichiarato sin dal primo momento - afferma Croce - oggi ho rassegnato le mie dimissioni che saranno esecutive da domani". L'ex Assessore regionale che il prossimo sabato aprirà ufficialmente la sua campagna elettorale a piazza del Popolo ha, quindi, ratificato le proprie dimissioni nel giorno in cui la campagna elettorale si è "accesa" attorno al caso sollevato dal candidato concorrente Federico Basile che, in visita all'Ordine degli Ingegneri, ha contestato il "mantenimento" delle attuali cariche ricoperte sia da Croce che del presidente dell'Ordine, Santi Trovato, assessore designato nella compagine del Centrodestra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook