Sabato, 25 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Centrodestra a Messina. Beninati: "Convergere le energie". Germanà: "Appello caduto nel vuoto"
ELEZIONI

Centrodestra a Messina. Beninati: "Convergere le energie". Germanà: "Appello caduto nel vuoto"

Il coordinatore cittadino e la coordinatrice provinciale Daniela Bruno di “Prima l’Italia” chiedono di "fare squadra", mentre il deputato attacca "chi pensa di potere continuare a decidere le sorti di questa città manovrando tutti e tutto"

“Si rende necessario far convergere le energie di tutto il centrodestra per consegnare alla città di Messina un’alternativa credibile e responsabile. Il centrodestra deve essere in grado di fare squadra perché solo la compattezza può garantire alla città un progetto politico serio e duraturo”, Così il coordinatore cittadino di Messina per “Prima l’Italia” Nino Beninati e la coordinatrice provinciale Daniela Bruno.

Dall’altra parte i toni di Nino Germanà restano fermi: “Con grande senso di responsabilità - ha scritto sui social - ho lanciato un appello per trovare una sintesi unitaria che andasse oltre me e Croce. Ma come era prevedibile il mio appello è caduto nel vuoto ignorato dall’arroganza di chi pensa di potere continuare a decidere le sorti di questa città manovrando tutti e tutto. E chi per anni ha affossato il Centrodestra con la sua presenza ingombrante, stavolta, in un colpo solo proverà a fare perdere centrodestra e centrosinistra e nessuno ha il coraggio di dirlo. Io lo posso dire e lo dico a voce forte perché sono un uomo libero e non sono in vendita”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook