Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Stravolgimenti d’Aula a Messina. Continua la “fuga” dal Movimento 5 Stelle
I MOVIMENTI

Stravolgimenti d’Aula a Messina. Continua la “fuga” dal Movimento 5 Stelle

di
Paolo Mangano lascia i pentastellati. Dalle elezioni del 2018 15 consiglieri su 32 hanno cambiato gruppo
consiglio comunale, messina, trasformismo, Messina, Politica
Paolo Mangano

Una geografia politica completamente stravolta. Il trasformismo è un fenomeno che, da quando esistono i partiti, fa parte del più o meno condivisibile ordine delle cose. Ma quanto accaduto nei poco più di tre anni di questo mandato non ha precedenti: ad oggi ben 15 dei 32 consiglieri comunali eletti nel 2018 hanno cambiato gruppo di appartenenza. Il che, in 14 di questi 15 casi, si è tradotto anche in un cambio di partito. Un numero, peraltro, al ribasso, se si considera che era avvenuto anche un sedicesimo cambio di casacca, quello di Benedetto Vaccarino (da Forza Italia a Ora Messina), prima che quest’ultimo venisse dichiarato decaduto. L’ultimo in ordine di tempo a mutare “colore” è Paolo Mangano, che ieri ha annunciato il suo addio al Movimento 5 Stelle.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook