Mercoledì, 29 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Capo d'Orlando, amministrative del 10 ottobre: in campo pure Pruiti Ciarello?
ELEZIONI

Capo d'Orlando, amministrative del 10 ottobre: in campo pure Pruiti Ciarello?

di
Sempre più insistenti le voci di una sua imminente candidatura. Avvocato, è attualmente presidente della Fondazione Piccolo
amministrative, capo d'orlando, elezioni, Andrea Pruiti Ciarello, Messina, Politica
Andrea Pruiti Ciarello

Andrea Pruiti Ciarello, presidente della Fondazione “Famiglia Piccolo di Calanovella”, è il nome nuovo che la campagna elettorale in corso a Capo d’Orlando propone per le prossime elezioni del 10 ottobre.
Lui non conferma né smentisce ma per convincerlo a guidare un’aggregazione civica che si sta formando pare ci siano al lavoro prestigiosi ex amministratori comunali.
Andrea Pruiti Ciarello, 42 anni, avvocato cassazionista, oltre a guidare la storica Fondazione Piccolo è anche consigliere di amministrazione della prestigiosa Fondazione Luigi Einaudi di Roma ed è stato coordinatore nazionale dei comitati del NO, contro la riduzione del numero dei parlamentari, per il referendum costituzionale del settembre 2020.
Se l’ipotesi si concretizzerà Pruiti sarebbe il terzo candidato a primo cittadino di questa campagna elettorale che, in questi giorni, si sta animando parecchio sotto la spinta dei tanti orlandini emigrati al nord ritornati per le vacanze estive.
Gli altri due candidati a sindaco, come già scritto dalla “Gazzetta del Sud”, sono l’attuale primo cittadino Franco Ingrillì e Luca Giuffrè.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook