Giovedì, 24 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica La messinese Maria Flavia Timbro subentra alla Camera dei deputati al posto di Guglielmo Epifani

La messinese Maria Flavia Timbro subentra alla Camera dei deputati al posto di Guglielmo Epifani

Guglielmo Epifani alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 era stato eletto nella lista Liberi e Uguali alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Sicilia 2. In realtà, l’ex segretario del Pd e della Cgil, avrebbe potuto optare per altri collegi ma scelse quello siciliano, nonostante gli appelli del suo stesso partito a livello regionale (primo fra tutti Claudio Fava) e le richieste di lasciare il seggio alla candidata messinese, l'avvocata Maria Flavia Timbro. Adesso è proprio lei a subentrare a Epifani. Già componente della direzione regionale di Articolo Uno, responsabile nazionale per la legalità e alla lotta alle mafie, candidata vicesindaca (nel ticket con il prof. Antonio Saitta) alle Elezioni Amministrative del 2018. Maria Flavia Timbro, 41 anni, fa parte del Consiglio dell'ordine degli avvocati di Messina e da anni è impegnata sul fronte sociale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook