Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, De Luca: "Vicini al mondo degli spettacoli, esentiamo affitto del Palacultura"
L'ANNUNCIO

Messina, De Luca: "Vicini al mondo degli spettacoli, esentiamo affitto del Palacultura"

"In questo momento così difficile per tutti, vogliamo essere vicini in modo concreto al mondo della cultura e degli spettacoli, che più di altri sta pagando un prezzo altissimo all'emergenza Covid. Per questo motivo, nella stagione 2020/21, intendiamo esentare dal pagamento dell'affitto del teatro del Palacultura le associazioni e gli enti che con continuità e passione organizzano spettacoli di alto livello. Per le stesse ragioni, verremo incontro a quanti, con sacrifici ripagati solo dall'affetto del pubblico, intendono riprendere le loro attività culturali e di intrattenimento". È un annuncio importante quello fatto ieri dal sindaco Cateno De Luca nel corso dell'incontro con il presidente della Filarmonica Laudamo prof. Domenico Domenici, con la prof.ssa Alba Crea e con il maestro Luciano Troja, direttore artistico, i quali hanno anticipato al primo cittadino (domani si terrà la conferenza stampa) il programma musicale 2020-21.

La stagione del centenario di un ente che, come ha ricordato lo stesso De Luca, "ha sempre mantenuto vivo il rapporto tra i messinesi e la bella musica.
L' augurio per tutti - conclude il sindaco - è che questo momento difficile finisca presto e che sapremo farci trovare pronti ad affrontare il futuro con nuovi metodi e strumenti di gestione amministrativa, per dare sempre migliori risposte alla domanda di cultura che questa città riesce sempre ad esprimere. Auguri alla Filarmonica per i suoi primi 100 anni ed a tutti coloro che, anche attraverso la promozione culturale, vogliono impegnarsi a rendere più ancora attrattiva questa città".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook