Domenica, 12 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Soffia “Scirocco” anche in estate, si discute di Ponte e di migranti
SU RTP

Soffia “Scirocco” anche in estate, si discute di Ponte e di migranti

Torna a soffiare “Scirocco” il talk condotto su Rtp da Emilio Pintaldi. Il programma, dopo le 37 puntate della stagione invernale, assumerà una veste estiva: non più dagli studi di Rtp ma dai giardini della Gazzetta del Sud, suggestiva location tra il Palazzo a vetri della Fondazione Bonino Pulejo e la sede del nostro giornale. Non cambia il giorno della messa in onda: venerdì con inizio alle 20,30. Con repliche sempre il venerdì alle 23, poi il sabato alle 11, la domenica alle 15, il martedì alle 23. Il mercoledì andrà in onda su Gds Rete Due alle 17. Un programma più snello che sarà diviso in più step.

Novanta minuti di dibattito che si avvarranno della presenza di diversi ospiti. Previsti interventi esterni e collegamenti con rappresentanti del mondo della politica nazionale che “Scirocco”, così come è stato per la versione invernale, porterà a Messina, ascoltandoli sulle questioni cittadine più delicate. Cinque puntate terranno compagnia ai telespettatori sino alla fine di luglio.

Si parte, dunque, già venerdì 3 luglio e si affronteranno due temi caldi: il Ponte sullo Stretto, opera su cui si è improvvisamente riacceso il dibattito e le questioni legate ai migranti che continuano a sbarcare sulle coste siciliane provocando reazioni contrastanti, tra chi sostiene la politica dei “porti chiusi” e chi difende i sistemi di accoglienza nei confronti di persone che fuggono da fame, guerre e miseria. Nei due segmenti diversi del talk saranno presenti il responsabile del settore Enti locali della Lega Fabio Cantarella, assessore comunale di Catania, il consigliere comunale del Pd Alessandro Russo e l'ex consigliere comunale Pippo Trischitta. E ancora: l'avvocato Fernando Rizzo della Rete civica per le infrastrutture nel Mezzogiorno e il sindacalista della Uil Michele Barresi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook